LE BUONE RAGIONI SPESSO SI TRASFORMANO IN DISASTRI!

Seguo spesso i post del Dottor La Mura, Medico di Medicina Generale e già Medico della Federazione Sportiva Canottaggio nell’era dei mitici Fratelli Abbagnale. Medico stimatissimo e di grande cultura che leggo molto volentieri quando pubblica i suoi pensieri.

Ho trovato uno spunto molto interessante in un suo post in cui egli parla delle origini nobili dei Monti di Pietà creati a partire dagli inizi del 1400, in tutta Italia dall’Ordine dei Frati Minori fondato da San Francesco di Assisi per sovvenzionare ed aiutare le povere persone. Una di queste iniziative è arrivata ai giorni nostri sotto forma della “Banca dei Monti dei Paschi di Siena” con i noti disastri di cui sono state piene le cronache.

Un recente articolo sulla genesi e l’evoluzione del “Movimento 5 Stelle” scritto da Giuseppe TURATI, ha richiamato alla mente le stessa conclusioni. Dieci anni di richiami all’onestà per poi accorgersi ahimè che con la storia e la politica l’onestà centra poco! Che comunque per governare i duri e puri alla fine sono dovuti scendere a compromessi e facendo non pochi disastri!

Devo riconoscere però che con la loro ascesa alla ribalta Politica almeno il concetto di onestà ed un certo pudore nei confronti del malaffare si è instillato nei politici e nella popolazione, praticamente assuefatta al ricatto ed alla sottomissione dei potenti di turno, anche grazie alle tantissime trasmissioni di denuncia nate negli anni. Ma non è bastato! Non è servito al ricambio generazionale della politica, non è servito alla meritocrazia, non è servito a rendere la macchina pubblica di questo paese più efficiente, efficace e gestita da persone capaci. Un esempio su tutti le condizioni pessime in cui versa la scuola italiana… i banchi con le rotelle resteranno nella storia di questo paese!

Quindi è vero, le buone intenzioni spesso si trasformano in disastri!

Si dice eterogenesi dei fini. I Monti di Pietà erano opere pie, le abbazie luoghi di raccoglimento e di preghiera, il cristianesimo messaggio di amore, l’onestà di un partito politico l’energia per cambiare il paese, sono diventati: il Monte di Pietà il Monte dei Paschi di Siena con i recenti risvolti scandalosi, le abbazie spesso luoghi di potere, il cristianesimo ispiratore delle crociate e di persecuzione di singoli e comunità intere fino alla loro eliminazione fisica, la Democrazia una nuova casta politica che è servita a riempire il parlamento ed i ministeri di moltissimi incapaci e neanche troppo onesti. Tuttavia raccontare le fasi edificanti non significa non conoscere le successive fasi squalificanti e bisognerà rassegnarsi ai corsi e ricorsi storici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

Laura Berardi

La vita è un uragano di emozioni

Fravikings

Racconti di viaggio. Parliamo di città, borghi, natura, lago, montagna, mare, architettura, arte. Travel e Italia sono i miei hashtag.

i pensieri di Protagora...

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

PoliticaPrima

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

Al Jazeera – Breaking News, World News and Video from Al Jazeera

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

Le cronache di Papa Francesco

Papisti sì, bergogliosi no!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: