Green-pass o non Green-pass, questo è il dilemma!

Ci ritorno su!

Ho attentamente ascoltato le opinioni degli esperti, condiviso le ragioni degli uni e degli altri e devo dire che non capisco questa perseveranza da parte del Governo di tenere obbligatorio l’utilizzo del Green-pass per andare a lavoro.

Si rischia seriamente una “guerra civile” con una minoranza che ha legittimamente deciso di non vaccinarsi.

Le ragioni sono di carattere, costituzionale, logico e pratico.

Il lavoro è un diritto costituzionale. Nel caso specifico il Green-pass discrimina tra chi è vaccinato e chi non lo è. Chi è vaccinato può non essere soggetto a tracciamento e racarsi a lavoro senza sostenere spese. Chi non è vaccinato può recarsi a lavoro solo se periodicamente tracciato ed a proprie spese.

Per limitare la circolazione del virus, le ragioni del Green-pass non tengono. Questo infatti, per come è strutturato, consente a chi lo ottiene per vaccinazione, di potersi infettare e far circolare liberamente il virus che quindi contiuerà a diffondersi.

Sotto l’aspetto pratico, con il Green-pass gli unici a rischiare di infettarsi sul posto di lavoro sono proprio i non vaccinati. Quindi il Green-pass non ha alcun effetto preventivo per salvaguardare chi è a rischio di ospedalizzazione.

Il tampone permette il tracciamento per monitorare la circolazione e dunque limitare la diffusione del virus.

Il Vaccino previene l’individuo dagli effetti gravi del virus.

Il Green-pass serve a rendere la vita difficile ai non vaccinati.

A voi le deduzioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

Laura Berardi

La vita è un uragano di emozioni

Fravikings

Racconti di viaggio. Parliamo di città, borghi, natura, lago, montagna, mare, architettura, arte. Travel e Italia sono i miei hashtag.

i pensieri di Protagora...

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

PoliticaPrima

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

Al Jazeera – Breaking News, World News and Video from Al Jazeera

Le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le stupide sono piene di certezze (Bukowski)

Le cronache di Papa Francesco

Papisti sì, bergogliosi no!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: